Uscire dalla zona di comfort: ecco perché e come farlo

La parola cambiamento spaventa sempre un pò: cambiare abitudini, cambiare alimentazione, mettersi a dieta, cambiare lavoro, cambiare casa. 

Questi sono tutti eventi che possono generare paura perché stai lasciando qualcosa di conosciuto per dirigerti verso l’ignoto. 

Invece di pensare “Se cambio e fallisco cosa accadrà?” inizia a chiederti “Cosa succederà se invece non cambio?’” 

Se continui a rimanere intrappolata nella tua zona di comfort, per paura di sbagliare, fallire o deludere gli altri, non solo continui a star male, a non sentirti realizzata, a vivere situazioni che non ti piacciono, ma arriverà anche il momento in cui sarà troppo tardi e ti guarderai indietro provando quell’orribile sensazione di aver “sprecato” delle occasioni della tua vita. 

Uscire dalla propria zona di comfort e modificare la propria vita è una “terapia” di vita che aiuta a ri-scoprire se stessi, tiene la mente sempre allenata, fa aumentare l’autostima e trasmette positività e fiducia. 

Ecco 5 consigli per uscire dalla tua zona di comfort e iniziare a vivere a pieno la tua vita:

1) Rompi una routine o un’ abitudineche hai da tanto tempo e inizia a fare qualcosa di nuovo: cambia le tue piccole routine mattutine o serali, dedicati ad una nuova attività, iscriviti ad un corso, ascolta un genere musicale diverso, oppure se sei una persona poco sportiva, prova a fare delle camminate veloci di 20-30 minuti al giorno all’aria aperta o a praticare yoga! 

2) Dedica del tempo a te stessa: prenditi un momento della giornata che sia esclusivamente tuo per coccolarti e dedicarti le giuste attenzioni, ad esempio per leggere un buon libro, guardare un film, fare un bel massaggio/ trattamento specifico, un bagno rilassante. 

3) Impara a dire di NO a tutte quelle situazioni che a volte accetti, ma non ti rendono felice e inizia a mettere al primo posto i tuoi bisogni reali, senza paure e senza timori.

4) Rischia: se vuoi raggiungere un obiettivo fai la prima mossa. Come dice la frase di oggi “Se vuoi qualcosa che non hai mai avuto devi fare qualcosa che non hai mai fatto” 

5) Vivi i fallimenti come opportunità: tutte le volte che fallisci in qualcosa vedilo come un insegnamento e non come qualcosa di demoralizzante. Quello che hai imparato dall’esperienza ti sarà utile per avere successo una prossima volta.

Per meglio aiutarti nel tuo percorso personale di crescita scrivimi come va, in cosa fai fatica, quali sono le tue riflessioni, cosa vorresti migliorare.

Alla prossima!

Lara

Beauty Emotional Coach